Short stories

Il racconto breve.

Questa sezione è una bacheca dedicata a testi brevi di autori esordienti.

Breve storia del “racconto”

L’arte del racconto ha origini antiche e risale alla tradizione orale. Raccolte di novelle risalgono al mondo greco e latino, anche se ci è arrivato poco o nulla di scritto. Nel Medioevo girovaghi, menestrelli e giullari recitavano storie di materia epica, cavalleresca o avventurosa in corti e piazze.

Sarà Giovanni Boccaccio a metà del Trecento a portare alla maturità espressiva e artistica questo nuovo genere letterario, genere che sarà modello per generazioni di scrittori in Italia e in Europa. Si pensi ai Racconti di Canterbury (The Canterbury Tales ) dell’inglese Geoffrey Chaucer che iniziò a scrivere l’opera intorno al 1387.

La novella è un racconto breve in sé concluso, con il fine di dilettare. Gli elementi soprannaturali e fantastici della fiaba diminuiscono di importanza e l’interesse si sposta sul mondo reale nel quale è l’uomo il protagonista, con la sua intelligenza e la sua capacità di agire.

Questo genere letterario continua ad avere fortuna fino ai nostri giorni e ai termini di novella e racconto si affianca, nei paesi anglosassoni, quello di short stories.

Queste forme narrative, più o meno lunghe assumono caratteristiche diverse dai modelli classici e di solito si oppongono alla forma romanzo, di più ampio respiro.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...